Escher conosceva il nome del gioco

Se potesse dis-inventare qualcosa, cosa sarebbe?

 

Purtroppo (o forse per fortuna), dis-inventare è impossibile e del tutto insensato. Avrei potuto scrivere esempi come le bombe atomiche, la musica rap o le soap opera. Tuttavia, c’è un problema sottile da risolvere.

Qualsiasi cosa pensiate fa parte di una realtà in cui, prima o poi, verrà scoperta. Quindi, l’invenzione implica la trasformazione dell’umanità in un gruppo di persone parzialmente “insensibili” che non possono esplorare una particolare area di conoscenza.

Questo problema filosofico sorge perché “inventare” è un’azione non reversibile. È proprio come la seconda legge della termodinamica, che afferma che l’entropia dell’Universo può solo crescere. La freccia del tempo non può tornare indietro in alcun modo.

Quando si conosce qualcosa, la sua condizione si basa sull’aumento dell’entropia durante l’apprendimento e la scoperta. Questo implica che il semplice fatto di conoscere qualcosa rende questo ‘oggetto’, in un certo senso, indistruttibile.

Forse può dimenticarsene. L’intera popolazione mondiale può fare lo stesso. Ma, a meno che non ci siano altri neonati – vale a dire, la completa estinzione del genere umano, qualcun altro sarà in grado di scoprire, imparare e inventare proprio come ha fatto lei.

Voglio un mondo senza molte cose, ma come posso formulare questo concetto? Prendo tutte le mie conoscenze e scrivo una frase in cui queste cose vengono negate. Ma se dico: “Non voglio la musica rap”, devo prima definire la “musica rap”. Se non lo faccio (suppongo di non essere abbastanza folle), come posso evitare che qualcuno con tatuaggi all’interno delle narici non concepisca questa idea?

È sufficiente? Naturalmente, non lo è. Voglio dis-inventare questa domanda. Vale a dire che voglio inventare la possibilità di dis-inventare. Inoltre, voglio utilizzare questa possibilità per limitare il potere ontologico dell’invenzione!

Vedo il mio cane che gira giorno e notte, cercando di mangiarsi la coda. Oh mio Dio! Posso dis-inventarlo? Voglio dormire! Il mio piccolo cucciolo sta respirando l’entropia negativa per correre per sempre! Non ha più fame nè sente la stanchezza! Sto diventando matto. Se per voi va bene, posso dis-inventare l’intero Universo?

Silenzio.


 

Condividi questa pagina:

Articoli correlati

  • Qual è il regalo più grande che qualcuno possa farle? Il dono più grande non esiste. Una volta ricevuto, non ci sono più possibilità di desiderare, il che significa che siamo morti o, forse, in…

  • Stiamo assistendo un nuovo tipo di umanesimo. In un periodo caratterizzato da una continua 'ondata' di miglioramenti tecnologici, l'idea più antica di persona è di nuovo pronta per essere considerata un punto focale concreto. Anche…

  • Qual è la sua missione? Adoro l'idea di una missione e, correndo il rischio di sembrare troppo ambiziosa, direi che ho stabilito diverse missioni da realizzare nel corso della mia vita. Qualsiasi cosa facessi aveva…