Quartetto di poesie brevi n. 4

Un gatto nerofumo: il protagonista di questo quartetto di poesie brevi!

Questo quartetto di poesie brevi è basato su una struttura standard di tre versi (simile a quella di un haiku) che, tuttavia, sono di tipo “libero”, ovvero non vincolato a un numero prefissato di sillabe. Il tema è sempre di natura esistenziale e basato sull’osservazione di dettagli più o meno insignificanti che, all’interno del tessuto poetico, acquistano una dignità sempre nuova e carica di valori semantici.


Una goccia risale il cristallo d’un bicchiere.
Raggela immobile, sul tenue bordo nudo.
E’ grave il silenzio indaco d’una supernova.

Mosaici sospesi tra le dita d’avorio
dell’ultima fata. Una fiaba incompleta
si perde nelle trame d’un sonno perlaceo.

Un gatto nerofumo trasecola incerto
al bordo del vialetto. Così le tarde nubi,
e ogni cuore riposto tra i doni inutili.

Volute di fumo, come cupole, a sostenere
il peso degli dei. Nello stagno,
un pesce rosso, celebra il suo regno.


Depositato per la tutela legale presso Patamu: certificato


Breve nota letteraria sulle poesie brevi

Le poesie brevi hanno una ricca storia nelle varie culture del mondo, e ciascuna cultura contribuisce con stili e forme unici al genere. Nella letteratura giapponese, l’haiku è una famosa forma di poesia breve che consiste tipicamente di tre versi con una struttura di 5-7-5 sillabe (ed. more, nella struttura originale). Matsuo Basho è uno dei poeti haiku più famosi, noto per la sua opera “La strada stretta verso il profondo nord”. Inoltre, la sua opera “Il vecchio laghetto” è un classico senza tempo, che cattura l’essenza della natura in poche parole.

Nella letteratura inglese, il sonetto è una forma popolare di poesia breve, composta da 14 versi con uno specifico schema di rima. William Shakespeare è celebre per i suoi sonetti, in particolare il Sonetto 18 (“Devo paragonarti a un giorno d’estate?”). Poeti come Emily Dickinson e Robert Frost hanno dato un contributo significativo al genere delle poesie brevi, con opere come “La speranza è la cosa con le piume” e “La strada non presa” rispettivamente. Le poesie brevi continuano ad affascinare i lettori di tutto il mondo con la loro capacità di trasmettere emozioni e intuizioni profonde in modo conciso.

Donna con in mano un libro di poesie brevi di Emily Dickinson
Le poesie brevi hanno sempre catturato l’attenzione dei lettori grazie sia alla loro concisione, che al carico semantico che sono in grado di riversare in modo repentino nelle mente del lettore.

Nella poesia araba, la qasida è una forma tradizionale di breve poesia che spesso loda un mecenate o esprime amore e desiderio. Uno dei poeti arabi più famosi è Al-Mutanabbi, noto per i suoi versi eloquenti e potenti. La forma di poesia ghazal è popolare da secoli, con poeti come Rumi e Hafez noti per la loro profondità emotiva e i temi spirituali. La raccolta di poesie di Rumi in “Divan-e Shams-e Tabrizi” è considerata un capolavoro della poesia sufi.

In diverse culture e periodi di tempo, le poesie brevi hanno fornito ai poeti una piattaforma per trasmettere emozioni e osservazioni profonde in modo conciso ma di grande impatto.


Se ti piace il quartetto, puoi sempre fare una donazione per supportare la mia attività. Basta un caffè! E non dimenticarti di iscriverti alla mia newsletter settimanale!


Share this post on:
FacebookTwitterPinterestEmail