Un po’ di filosofia per una domanda filosofica!

Qual è il regalo più grande che qualcuno possa farle?

Il dono più grande non esiste. Una volta ricevuto, non ci sono più possibilità di desiderare, il che significa che siamo morti o, forse, in uno stato di perfezione. Quindi, la mia risposta è abbastanza evidente. Il dono più grande è non avere bisogno di nessun altro dono. Qualsiasi altra cosa è raggiungibile, quindi, meno di qualcos’altro. Quando ricevo il “più”, il processo si riavvia in un ciclo infinito. Rompere questo circolo vizioso è molto più appagante di qualsiasi altra cosa.


 

Condividi questa pagina:

Articoli correlati

  • Lo ammetto: amo la pioggia, la tempesta, il cielo carico di vita, pronta ad erompere turbinando come lo squarcio d'un fulmine. E' meraviglioso restare al riparo e osservare quanto la natura sia possente, sinuosa come…

  • Questo articolo nasce da un dialogo con un mio caro amico psicologo che, sempre con grande acume e spirito critico, ha messo in evidenza alcuni aspetti fondamentali della moderna intelligenza artificiale confrontandoli con i cardini…

  • Versione stampabile PDF Valerio contemplava l’ondulazione monotona del mare. Lenta, disciplinata, mai arrogante, nemmeno nei giorni di tempesta, quando la forza rabbiosa si svegliava d’improvviso dal suo sonno. La sera prima aveva rivisto la sua…

  • “We write to taste life twice, in the moment and in retrospect.” (A. Nin) Leggi anche tutte le poesie pubblicate su questo sito nella sezione "Poesia"  

0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest

0 Comments
Inline Feedbacks
View all comments
0
Mi piacerebbe sapere cosa pensi, perchè non commenti?x

Scopri di più da Giuseppe Bonaccorso

Abbonati ora per continuare a leggere e avere accesso all'archivio completo.

Continue reading