Giobbe

Dipinto raffigurante GiobbeScorgo ancora tracce dorate
nel deserto dove la polvere è muta.
L’infinita carovana dell’alba,
come un impalpabile scialle di seta,
sfila lungo il sentiero;
non mi guarda, né pronuncia il mio nome,
eppure conosco ogni singolo volto.
Con Moshe ho commerciato bestiame,
Eleazar ancora benedice il mio vino,
e c’è perfino il giovane Rabi,
fattore in terre lontane.
Soltanto io manco all’appello:
io che tra le palme dell’oasi
non ho mai trovato conforto.
Vadano pure,
oltre i monti e le valli sperdute:
non me ne curo, che il vento li guidi.
I mandriani di Moshe
terranno sempre i vitelli migliori.
Ed io non mancherò alla promessa
quando Rabi vorrà prendere moglie.
I miei campi razziati servono ai corvi,
le lane pregiate fan da letto ai maiali.
Fui più erudito dei passeri?
Più saggio delle capre di monte?
Cari amici, sì, l’ho creduto, non lo nascondo.
Prima dell’alba ho sognato di esserlo
e ho goduto come un neonato.
Ma al primo sole, purtroppo,
sono tornato ad essere uomo
e mi sono ricordato di Te.
Di quando mi portasti alla festa,
dicendomi: «Figlio, questo è il mio dono!»
E del freddo, muto sgomento,
quando voltandomi,
vidi la mano che mi stringeva
ormai lontana da me.


Depositata per la tutela legale presso Patamu: certificato


Giobbe è una figura biblica dell’Antico Testamento che viene spesso ricordata per la sua fede incrollabile e la sua straordinaria perseveranza. La sua storia è una storia di grandi prove e tribolazioni, che costituisce una potente testimonianza della forza dello spirito umano e del potere duraturo della fede.

Nel libro di Giobbe apprendiamo che Giobbe era un uomo ricco e giusto che viveva una vita agiata. Tuttavia, Satana sfidò la fede di Giobbe infliggendogli una serie di difficoltà inimmaginabili. Giobbe perse la sua ricchezza, i suoi figli e perfino la salute, eppure si rifiutò di maledire Dio o di incolparlo per le sue disgrazie. Invece, Giobbe rimase saldo nella sua convinzione che Dio avesse un piano più grande per lui, anche di fronte a un’immensa sofferenza.

La storia di Giobbe continua a risuonare con persone di ogni fede e provenienza, fungendo da racconto senza tempo di resilienza, speranza e potere duraturo della fede. Ci incoraggia a rimanere forti nelle nostre convinzioni e a confidare in un potere superiore, anche quando le circostanze della vita sembrano insopportabili. La storia di Giobbe è una testimonianza della forza dello spirito umano e ci ricorda che, anche nel mezzo della sofferenza, c’è sempre una luce alla fine del tunnel.


Se ti piace la poesia, puoi sempre fare una donazione per supportare la mia attività. Basta un caffè!


Condividi questa pagina:
0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest

0 Comments
Inline Feedbacks
View all comments
0
Mi piacerebbe sapere cosa pensi, perchè non commenti?x