L’ultimo fiore

Un girasole, fiore dai molteplici significati legati alla vita e alla ricerca dell'amore

L’ultimo fiore,
ricurvo tra le pietre,
a copulare con milioni di donne.

Non conoscerà mai i suoi figli.
E come te
attende aggrappato ad un balcone,
fissando i fantasmi riempire la via,
e sfiorando,
(come un’amante una margherita),
i capricci di un’esistenza
sospinta in alto da minuscole api.

Non conoscerà mai i suoi figli.
E come te,
s’accascerà tra le erbacce
solo per abbracciare
con tutto se stesso,
la tomba
ove i suoi figli danzano e giocano.

L’ultimo fiore fu colto
per spezzare una vita,
non per fregiarti
d’un pegno ingobbito.


Depositata per la tutela legale presso Patamu: certificato


Breve nota sul simbolismo legati ai fiori

I simboli associati ai fiori hanno un significato significativo in varie culture e tradizioni. In molte culture, fiori diversi simboleggiano emozioni, virtù e concetti. Ad esempio, la rosa è comunemente associata all’amore e alla passione, mentre il loto simboleggia la purezza e l’illuminazione nelle culture orientali. Nelle culture occidentali il giglio è spesso visto come simbolo di rinascita e rinnovamento.

I fiori sono stati utilizzati in rituali, cerimonie e arte per trasmettere messaggi ed emozioni. Nei tempi antichi, i fiori svolgevano un ruolo cruciale nel comunicare i sentimenti quando le parole fallivano. Ad esempio, i vittoriani utilizzavano il linguaggio dei fiori, noto anche come floriografia, per esprimere sentimenti e trasmettere messaggi attraverso specifiche composizioni floreali.

Nell’antico Egitto, il fiore di loto simboleggiava la rinascita e la creazione grazie alla sua capacità di sbocciare in acque torbide. Allo stesso modo, in Giappone, il fiore di ciliegio rappresenta la natura transitoria della vita e della bellezza. Nella cultura celtica il trifoglio è simbolo di fortuna e protezione.

Il tempio del fiore di Loto a Nuova Delhi
Il tempio del fiore di Loto a Nuova Delhi (India) è un esempio di costruzione basata sul simbolismo dei fiori. La struttura è aconfessionale e aperta a chiunque desideri pregare secondo gli usi della propria fede religiosa, in piena tranquillità e armonia.

I fiori sono stati usati anche come simboli nelle pratiche religiose. Ad esempio, la rosa è comunemente associata alla Vergine Maria nel cristianesimo, simboleggiando amore e purezza. Nell’Induismo, il fiore di loto è un simbolo di bellezza e purezza divina, spesso associato a divinità come Lakshmi e Saraswati.

Inoltre, i fiori sono stati incorporati in varie forme di opere d’arte, come dipinti, letteratura e tatuaggi, per simboleggiare valori e credenze diverse. I significati simbolici dei fiori continuano ad essere rilevanti nella società moderna, poiché le persone li usano ancora per trasmettere emozioni e sentimenti in modi significativi.


Se ti piace la poesia, puoi sempre fare una donazione per supportare la mia attività. Basta un caffè!


Share this post on:
FacebookTwitterPinterestEmail

Subscribe to the weekly newsletter!

You will only be updated about new content. No spam, no adv!