Australia

Tra le scoscese scalinate del Pão de Açúcar, Rio de Janeiro

Pao de Azucar (i.e., Pan di Zucchero) di Rio De Janeiro (Brasile)La mulattiera è afosa,
stinta di sabbia avana.

«Dice di voler vivere in Australia».

Mentre scende le scale (di nascosto) le scatto una foto:
è di spalle,
i capelli sciolti formano un’ombra di fronte a lei.

«…il sorriso di un viaggiatore
dietro la grata d’un treno merci…»

In questa prigione nel deserto,
le sbarre arroventate sono già divelte.
Immateriali e inutili
sono quelle distese sconfinate,
ammantante di sterile linoleum.
Le tracce che scorgi appena,
compaiono e vanno via
senza che alcuno (semmai vi fosse),
possa mai imprimervi lo sguardo
(né tantomeno un fuggevole stridore d’occhi su effimeri bagliori).

Scripta volant. Verba manent.
In quest’abbazia di miniatori elettro-idraulici,
solo abulici automi ricopiano indefessi le giornate
che furono nostre dal chiarore all’imbrunire.
Solo automi, sterilizzati ancor prima che il bruciante Helios,
li iniziasse all’irrefrenabile voluttà
delle sempreverdi pure forme.

«…non ti voltare verso i binari
e lascia che l’ombra dei tuoi capelli
cammini fiera, come una guida solitaria,
sempre innanzi alla tua incertezza…»

In questa terra
è libero
solo chi tiene per mano
la sua interminabile
schiavitù.


Depositata per la tutela legale presso Patamu: certificato


Il “Pan di Zucchero” a Rio De Janeiro (Brasile) è un rinomato punto di riferimento che affascina i visitatori con la sua bellezza mozzafiato. Sorge maestoso nella baia di Guanabara, il Pão de Açúcar, come è conosciuto localmente, vanta una struttura unica che offre un’esperienza ineguagliabile.

L’architettura del Pão de Açúcar è di per sé una meraviglia. Composto da due imponenti picchi granitici collegati da una funivia, ricorda un pan di zucchero, da cui il nome. Mentre i visitatori salgono sulla funivia, vengono accolti da viste panoramiche sulla città, sull’oceano e sulle montagne circostanti, creando un’atmosfera di stupore e meraviglia.

Lo scenario poetico che si apre dalla cima del Pão de Açúcar è a dir poco incantevole. I colori vibranti della natura, le scintillanti acque blu e la vegetazione lussureggiante formano uno sfondo pittoresco che evoca un caleidoscopio di emozioni. Che si tratti della serenità di guardare il tramonto sulla città o dell’euforia di osservare i deltaplani che si librano nel cielo, ogni momento sul Pão de Açúcar è una festa dei sensi.

Vista del Pão de Açúcar di Rio De Janeiro (Brasile)
Vista del Pão de Açúcar e della baia di Rio De Janeiro (Brasile)

L’atmosfera del Pão de Açúcar è intrisa di un senso di tranquillità e avventura. Mentre i visitatori esplorano i sentieri e i punti panoramici della montagna, possono immergersi nella serena bellezza della natura o dedicarsi ad attività adrenaliniche come l’arrampicata su roccia. La giustapposizione di calma ed eccitazione crea un’atmosfera che soddisfa una vasta gamma di emozioni, rendendo ogni visita al Pão de Açúcar un’esperienza unica e memorabile.

In conclusione, il Pão de Açúcar di Rio De Janeiro non è solo una struttura, ma una porta d’ingresso verso un mondo di emozioni. Il suo splendore architettonico, i paesaggi mozzafiato e l’atmosfera diversificata si combinano per creare una destinazione incantevole che lascia i visitatori a bocca aperta. Che tu cerchi tranquillità, avventura o semplicemente un luogo in cui entrare in contatto con la natura, il Pão de Açúcar è un’attrazione imperdibile che promette un’esperienza indimenticabile.


Se ti piace la poesia, puoi sempre fare una donazione per supportare la mia attività. Basta un caffè!


Share this post on:
FacebookTwitterPinterestEmail